Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Domenica a Caprara di Spoltore le celebrazioni del Sant'Antonio rinviato per maltempo

Condividi su:

Le celebrazioni in onore di Sant'Antonio Abate, uno dei più illustri eremiti della storia della Chiesa, protettore degli animali e del lavoro contadino, si svolgeranno domenica 24 gennaio, a Caprara. A causa del maltempo della settimana scorsa, sono state posticipate. L'iniziativa, dal titolo: 'Rievocazione del Sant'Antonio', è stata organizzata dall'Associazione 'Agri-Cultura Del Tempo Che Fu', presieduta da Dante Fagnani, con il patrocinio e la compartecipazione del Comune di Spoltore.

"Promuovere eventi di questo tipo è particolarmente importante per il mantenimento e la valorizzazione delle tradizioni, che rappresentano la nostra grande risorsa e vanno tramandate alle nuove generazioni", ha affermato il Sindaco Luciano Di Lorito.

"Obiettivo di questa rievocazione, così come quello di altri eventi simili organizzati dalla nostra Associazione, è quello di coinvolgere la cittadinanza, contribuendo alla sviluppo e alla crescita del territorio", ha spiegato Dante Fagnani.

Ecco nel dettaglio il programma dell'iniziativa:

  • 11:30 - Benedizione degli animali in Piazza della Chiesa;
  • 15:30 - Lu Sant'Antonio per il paese, con partenza dalla Casa di Riposo
  • 18:00 - Rappresentazione del Sant'Antonio in Piazza della Chiesa e raccolta delle offerte.

Per concludere: polentata e dolci per tutti, all'interno della Casa di Risposo. Il ricavato derivante dalla raccolta delle offerte verrà donato alla Parrocchia.

Condividi su:

Seguici su Facebook