Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Calcio a 5, Luparense – AcquaESapone 1-6: la Supercoppa finisce di diritto agli abruzzesi

Condividi su:

La gara a senso unico tra le due squadre di A insignite rispettivamente dello Scudetto e della Coppa Italia si rivela senza uscita per gli ex di Colini. A marzo, il primo titolo stagionale spettò proprio all'Acqua&Sapone incoronata nel caloroso palazzetto pescarese, il Pala Giovanni Paolo II. La compagine bianca, forte della tattica del logoramento altrui, lo scorso giugno si garantì invece a Montesilvano una vittoria sofistica improntata al diritto del più forte. Sofisticata ma genuina arriva la sintesi che conclude il processo d'élite triadico, e così, nel “naturale processo di eliminazione”, giunge puntuale l'esuberante affermazione della Nemesi.
I nerazzurri di Bellarte vanno a conquistarsi a Bassano del Grappa quel che sarebbe spettato loro di diritto senza colpo ferire. Messa in atto la tattica della guerra lampo, si garantiscono il vantaggio con l'avvezzo Leitao, corroborato da De Oliveira e da Schiochet. Apre uno spiraglio per i Lupi Ruben in mezzo alla ingestibile tempesta emotiva, spiraglio offuscato definitivamente dalle altrettante troppe tre reti gonfiate da Calderolli, da Leitao e da Borruto. Il tuono di Zeus risuona nel cuore dei vincitori e dei vinti. Portate al cielo le stampelle di Caetano – da poco operatosi a seguito del massacro commesso da uno dei Lupi al tempo delle Finali Scudetto (gara 4) - Leitao e compagni al seguito di capitan Murilo acclamano la venuta in Abruzzo della prima Supercoppa.


LUPARENSE-ACQUA&SAPONE EMMEGROSS 1-6 (0-3 p.t.)
LUPARENSE: Miarelli, Honorio, Giasson, Ruben, Waltinho, Da Silva, Caverzan, Lo Giudice, Mauricio, Restaino, Taborda, Morassi. All. Musti

ACQUA&SAPONE EMMEGROSS: Mammarella, Cuzzolino, Calderolli, De Oliveira, Murilo, Leitao, Borruto, Coco Schmitt, Schiochet, Baiocchi, Piccirilli, Montefalcone. All. Bellarte

MARCATORI: 5'37'' p.t. Leitao (A), 8'02'' De Oliveira (A), 9'21'' Schiochet (A), 8'19'' s.t. Ruben (L), 15'37'' Calderolli (A), 15'59'' Leitao (A), 17'11'' Borruto (A)

AMMONITI: Borruto (A), Coco Schmitt (A), Waltinho (L)

ARBITRI: Francesca Muccardo (Roma 1), Giancarlo Lombardi (Roma 1), Francesco Scarpelli (Padova) CRONO: Stefano Mezzadri (Parma)
SUPERCOPPA ITALIANA – ALBO D’ORO: 1992 Bnl Roma, 1993 non disputata, 1994 Ladispoli, 1995 non disputata, 1996 non disputata, 1997 Torino, 1998 non disputata, 1999 Torino, 2000 non disputata, 2001 non disputata, 2002 Furpile Prato, 2003 Furpile Prato, 2004 Arzignano, 2005 Perugia, 2006 Arzignano, 2007 Luparense, 2008 Luparense, 2009 Luparense, 2010 Marca Futsal 2011, Marca Futsal, 2012 Alter Ego Luparense, 2013 Alter Ego Luparense, 2014 Acqua&Sapone Emmegross

Condividi su:

Seguici su Facebook