Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il Pescara espugna Viterbo e si avvicina al terzo posto

I biancazzurri chiudono il primo tempo sullo 0-3 grazie alla marcature di Ferrari, D'Ursi e Rauti. Mercoledì si tornerà in campo contro la Carrarese

Condividi su:

Il Pescara incassa la seconda vittoria consecutiva e continua la sua striscia di 7 risultati utili consecutivi (5 vittorie e due pareggi) battendo allo stadio Enrico Rocchi la Viterbese (1-3) ultima in classifica a soli 15 punti. Mercoledì i biancazzurri torneranno nuovamente in campo, allo stadio Adriatico, per il recupero della seconda giornata del girone di ritorno contro la Carrrarese di Antonio Di Natale.

LA PARTITA: Auteri schiera il solito 3-4-3 consostanziali novità rispetto alla partita contro il Montevarchi a causa di infortuni e Covid. In difesa a sotegno di Ingrosso ed Illanes c'è il giovane Veroli mentre a centrocampo torna Pompetti dopo la squalifica. In attacco confermati Rauti, Ferrari e D'Ursi.

Il tecnico Punzi vara il 3-4-1-2 con Volpicelli alle spalle delle due punte Bianchimano ed Alberico. Arbitra Enrico Maggio della sezione di Lodi.

La prima occasione è per gli ospiti con D'Ursi che si coordina dal limite dell'area e fa partire un tiro rasoterra, Fumagalli para. Al 12' cross dalla destra di Zappella per Rauti che colpisce la sfera con la punta del piede, il portiere casalingo para senza difficoltà. Al 26' si sblocca la partita: cross basso di Rasi in area di rigore per Ferrari che sotto porta batte Fumagalli: 0-1.

Passano 5 minuti ed il Pescara raddoppia con splendida giocata di Eugenio D'Ursi che fa partire un destro a giro dal limite dell'area, inaccando la palla all'incrocio del primo palo: 0-2. Secondo gol stagionale per l'attaccante biancazzurro che non segnava da quattro mesi, dalla scorso Pescara-Reggiana terminata 2-3.

Al 37' arriva la risposta della Viterbese con Adopo che si accentra e fa partitre anch'egli un tiro a giro basso, Sorrentino para. Un minuto dopo i biancazzurri calano il tris: lancio da centrocampo di Memushaj, rimpallo favorevole per Rauti che calcia all'angolino basso del primo palo: 0-3.

 Al 43' la Viterbese va vicino al gol che potrebbe riaprire la gara: Volpicelli serve in posizione regolare Bianchimano che calcia di prima intenzione con la sfera che sfiora il palo alla destra di Sorrentino. Tre minuti dopo la squadra di Auteri va vicina allo 0-4 con il colpo di testa di D'Ursi che finisce sopra la porta. Il primo termina 3-0 in favore del Pescara.

Nella ripresa la prima occasione è per la Viterbese con il colpo di testa del difensore D'Ambrosio, bravo Sorrentino ad imporsi. Al 63' primi cambii per Auteri: dentro il giovane Delle Monache e Blanuta per Rauti e Ferrari. Due minuti dopo ci prova Pompetti dalla distanza, Fumagalli para centralmente. Al 66' la Viterbese torna in gara con Volpicelli che segna su calcio di punzione incrociando sul primo palo: 1-3.

Tre minuti dopo arriva la reazione del Pescara con il colpo di testa di Delle Monache, servito bene da Pompetti, la palla sfiora il palo. Al 75' Clemenza, entrato al posto di D'Ursi, serve dal limite dell'area Diambo che fa partire il sinistro deviato in corner. Al 77' la Viterbese sfiora il 2-3 con Calcagni, entrato ad inizio secondo tempo al posto di Senenzano, si coordina in area e colpisce la traversa. Dieci minuti dopo altra occasione per i biancazzurri con Clemenza che calcia con il sinistro ma colpisce il palo alla destra di Fumagalli. Al 92' ci prova anche Volpicelli ma colpisce l'esterno della rete. Dopo 4 minuti di recupero finisce il match allo stadio Enrico Rocchi: il Pescara vince per 3-1 avvicinandosi al terzo posto, occupato dal Cesena in vantaggio di 5 punti proprio sui biancazzurri.

TABELLINO

VITERBESE-PESCARA 1-3

MARCATORI: 27’ Ferrari (P), 32’ D’Ursi (P), 39’ Rauti (P); 66’ Volpicelli (V)

VITERBESE (3-4-1-2): Fumagalli; Senenzano (45 s.t Calcagni), D’Ambrosio, Martinelli; Urso, Adopo, Megalaitis (45 s.t Ricci), Iuliano; Volpicelli; Bianchimano (78’Simonelli), Alberico (45 s.t Polidori); All. Punzi

PESCARA (3-4-3): Sorrentino; Illanes, Veroli, Ingrosso; Zappella, Memushaj (59’ Diambo), Rasi (73’Ierardi), Pompetti; D’Ursi (73’ Clemenza), Ferrari (63’Blanuta), Rauti (63’ Delle Monache); All. Auteri

AMMONITI: Bianchimano, Ricci, Iuliano (V); Pompetti, Rasi, Sorrentino, Delle Monache (P)

ESPULSI: /

ARBITRO: Enrico Maggio della sezione di Lodi

Condividi su:

Seguici su Facebook