Il Lunedì del Delfino

Tanto gioco ma manca il finalizzatore

| di Fabio Rosica
| Categoria: Sport
STAMPA

Avevamo facilmente profetizzato lo scorso lunedì che “…senza un attaccante incisivo…non sempre si riuscirà a cogliere i tre punti…” e infatti ieri pomeriggio la pur notevole mole di gioco non è stata sufficiente al Delfino per centrare la terza vittoria consecutiva.

Il 2-2 finale ha premiato una volenterosa Vis Pesaro, che dopo essere immediatamente passata in svantaggio già al primo minuto di gioco, pur di fronte alla capolista e con un pubblico non numerosissimo ma caloroso, si è rimboccata le maniche, approfittando dell’ormai consueto black out che sembra una costante del Pescara di Auteri, dopo aver segnato la rete che lo porta avanti nel risultato. Meritatamente ribaltatolo, i marchigiani, rimasti in dieci per un’espulsione da doppia ammonizione, sono stati poi raggiunti nel finale dai biancazzurri, per un pareggio tutto sommato giusto.

Il destino di questa stagione sarà sempre quello di vedere un Delfino apparentemente superiore dal punto di vista tecnico alle avversarie, ma purtroppo incapace di chiudere i match, in quanto, sostanzialmente, spuntato!

Prossimo turno di campionato, domenica prossima, sempre alle 17:30 sul probabilmente difficile campo del Montevarchi, che segue il Pescara a un solo punto di distanza, al momento. Prima però il secondo turno di Coppa Italia serie C, mercoledì 15, alle ore 20:30, contro il Grosseto, di scena nuovamente all’Adriatico.

 

 

Fabio Rosica

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK