Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Squilli di un grande Pescara: demolita la capolista Benevento

I biancazzurri di Zauri vittoriosi all'Adriatico, 4-0, contro la squadra di Inzaghi raggiunta in vetta dal Crotone

redazione
Condividi su:

Un bel Pescara batte la capolista Benevento, con un netto 4-0, e riprende il passo in classifica.

Successo netto e meritato, al cospetto della squadra numero 1 del campionato, raggiunta adesso in testa dal Crotone.

Ha sfoderato una prestazione maiuscola la squadra di mister Luciano Zauri, ispirata come non mai in questa stagione, grazie soprattutto ad un secondo tempo di assoluto rilievo tecnico. 

A sbloccare il risultato era capitan Memushaj, a coronamento di una splendida triangolazione con Machin. Proprio quest'ultimo, poi, si scatena mettendo a segno il raddoppio su assist di Ciofani ed il terzo gol su iniziativa personale. Nel finale gol del 4-0 e ritorno alla rete di Maniero, su rigore, assegnato per un fallo sul solito Memushaj.

Tre punti d'oro, stavolta Zauri e i suoi ragazzi si prendono solo applausi.

Condividi su:

Seguici su Facebook