Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Pescara Pallanuoto: il week end

Condividi su:

Settima giornata per le nostre squadre di pallanuoto, un turno di campionato che comincia ad avere già un significato importante per il prosieguo della stagione, che non è giunta certo alla svolta però... quasi.
In serie B (si gioca il sabato pomeriggio alle 17, ingresso gratuito) il Pescara Pallanuoto di mister Giannouris se le dovrà vedere contro la capolista Waterpolo Bari. I pugliesi hanno 18 punti, cioè hanno sempre vinto, e hanno sei lunghezze di vantaggio rispetto ai pescaresi, che peraltro vengono dallo stop di misura patito a Latina. Eppure a guardare i numeri di reti fatte e subite, Pescara e Bari sembrerebbero eguagliarsi, insomma si prevede una gara equilibrata. Arbitrerà Nicolai.

A2 donne, anche in questo caso il Pescara Pallanuoto deve riscattare una sconfitta e di fronte avrà una formazione non semplice, perché il team laziale della 3T ha appena due punti in meno delle biancazzurre vicecapolista. Il coach del Pescara Tommaso Cianfrone: "‎Vogliamo tornare a vincere dopo la battuta di arresto di domenica scorsa. Ho visto nelle ragazze la voglia di riscattarsi subito, cercando di non commettere più tanti errori come accaduto contro il Volturno. Non sarà una partita facile perché la 3T finora sta disputando un ottimo campionato, ma abbiamo ovviamente i mezzi per fare bottino pieno". Le donne giocano di domenica, inizio alle 17, ingresso gratuito, arbitro Lanza.

Condividi su:

Seguici su Facebook