Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il consigliere Massimiliano Pignoli lascia la lista Teodoro per Pescara

Condividi su:

Il consigliere comunale di Pescara Massimiliano Pignoli lascia da oggi ufficialmente la Lista Teodoro per Pescara con cui si era candidato ed era stato eletto alle elezioni del 2014, per aderire al Gruppo Misto. "Non lascio in polemica  - precisa il consigliere comunale - la Lista Teodoro di cui sono onorato di aver fatto parte. E  anzi a Gianni e Piernicola Teodoro va il mio più sincero ringraziamento per il lavoro portato avanti non solo in questa legislatura che sta volgendo al termine, ma da undici anni, in cui dopo i primi passi con la Democrazia Cristiana, ho iniziato la mia attività politica presso Palazzo di Città. Ho maturato però questa decisione perché deluso dal comportamento politico e soprattutto umano del centrosinistra per la mia vicenda politica e personale, e che mi ha visto prima giudicato da questa maggioranza, e dal suo sindaco, prima che da un  tribunale. 

Per un semplice esposto sono stato messo alla gogna e all'angolo, senza così ricevere alcuna considerazione. Non ho mai partecipato, pur facendone parte, ad alcuna 

riunione di maggioranza, ma poi però interpellato solo per votare il bilancio o quando la maggioranza non riusciva ad avere i numeri necessari per votare i provvedimenti in aula. I fatti parlano però da soli perché questa Amministrazione, in cui non mi sono mai riconosciuto, ha sempre messo in secondo piano i problemi del sociale, e delle periferie, considerando che l'unico vero obiettivo portato a termine, Mi impegno per Pescara, da questa Amministrazione, è nato su una mia proposta e del consigliere Piernicola Teodoro. Tutto questo, l'amarezza che da tempo mi accompagnava, mi hanno portato a prendere questa decisione - conclude Massimiliano Pignoli - ringraziando Gianni e Piernicola Teodoro, e ribadendo il mio impegno per Pescara e per quelle persone che sono in difficoltà e che non riescono ad andare più avanti, lavorando da oggi sui banchi dell'opposizione. Il mio futuro politico? Fra una decina di giorni conoscerete le mie decisioni".

Condividi su:

Seguici su Facebook