Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Il M5S non scende in piazza con il PD

Il deputato Gianluca Vacca e il consigliere comunale Massimiliano Di Pillo si dissociano dalla manifestazione organizzata dall'ANPI

Condividi su:

In una nota pubblicata sulla sua pagina facebook, il consigliere comunale di Pescara, Massimiliano Di Pillo, congiuntamente con il deputato Gianluca Vacca, in relazione alla loro preannunciata partecipazione, in qualità di rappresentanti del Movimento 5 Stelle, alla manifestazione organizzata dall'ANPI sezione provinciale di Pescara, si dissociano dalla stessa.

Di seguito la nota integrale:

In riferimento alla manifestazione organizzata a Pescara dall'ANPI per sabato 28 ottobre, il Deputato Vacca e il Consigliere Di Pillo annunciano che, pur apprezzando l'iniziativa per ricordare la nefasta Marcia su Roma e rinnovare la difesa dei principi della nostra Costituzione, non prenderanno parte alla manifestazione. Non è possibile scendere in piazza a difesa della Costituzione insieme a chi calpesta i principi in essa contenuti e la democrazia: il riferimento è al PD, che ha appena approvato una legge elettorale che presenta gravi profili d'incostituzionalità e calpesta i più basilari principi di rappresentanza democratica. L'ipocrita presenza del PD per Vacca e Di Pillo è quindi inconciliabile con le finalità della manifestazione; per questo non vi prenderanno parte.

Condividi su:

Seguici su Facebook