Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Poliziotti travestiti da medici arrestano una donna per furto

La redazione
Condividi su:

La Polizia ha arrestato una 42enne di Città Sant'Angelo per il reato di furto. La donna avrebbe commesso almeno 3 furti all'interno dell'ospedale civile di Pescara: con la scusa di scambiare chiacchiere nella sala d'attesa avvicinava le vittime, parenti di pazienti ricoverati, rubando loro denaro e oggetti personali.

La tecnica era sempre la stessa: posava la giacca sulla borsa del malcapitato di turno ed, approfittando di un attimo di distrazione, si allontanava con il bottino.

Gli agenti di Polizia per cogliere in  flagrante la donna si sono travestiti da medici per passare inosservati, e grazie anche alle immagini delle telecamere di sorveglianza l'hanno identificata ed arrestata.

Negli ultimi mesi sono stati segnalati diversi furti all'interno dell'ospedale civile.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook