Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Scoperte a rubare in una casa, arrestate due minorenni

La redazione
Condividi su:

I Carabinieri, nella giornata di ieri, hanno arrestato in flagranza di reato, due rom croate minorenni per furto in abitazione.

Le due giovani sono state sorprese a rubare in un appartamento in via Palestro, a Pescara Nord. A scoprire la presenza delle due intruse all’interno dell'abitazione è stato il propietario che al suo rientro ha notato dei segni di effrazione sulla porta e ha allertato subito i Carabinieri. Giunti sul posto i militari hanno trovate le due donne effettivamente all'interno dell'abitazione trovate in possesso di oggetti in oro e di denaro contante, rubati nell'appartamento.

Durante la perquisizione nella borsa di una delle due donne sono stati trovati guanti, utilizzati per non lasciare tracce.

Una delle due donne per sfuggire al carcere avrebbe dichiarato di avere meno di 13 anni, ma in seguito ad accertamenti i Carabinieri hanno scoperto la reale età della donna che è stata denunciata anche per false dichiarazioni.

Entrambe già note alle forze dell'ordine, sarebbero scappate da case famiglia del centro Italia. Sono state trasferite nel centro di prima accoglienza dell’Aquila.

Condividi su:

Seguici su Facebook