Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Moreno Di Pietrantonio, è il nuovo segretario del Pd di Pescara

Condividi su:

Durante il Congresso PD cittadino che si e' tenuto ieri mattina dalle ore 9.30 in poi presso l' Auditorium Petruzzi moderato dal responsabile della Commissione Congressuale  Aurelio Giammorretti,  è stato eletto nuovo segretario del Partito Democratico per la città di Pescara Moreno Di Pietrantonio, gia' assessore nella prima Giunta D'Alfonso.

Quella di Di Pietrantonio era l' unica candidatura, poiche' non sono giunte candidature alternative. Nel corso della mattinata si sono susseguiti gli interventi di  Marco Rapino, segretario regionale Pd,  degli assessori Paola Marchegiani e Sandra Santavenere e del Presidente della Regione Abruzzo Luciano D' Alfonso che ha ribadito il nuovo ruolo del partito:

"Non siamo più nel '900,  l' attività politica di partito e' una comunità nella quale si dice e si giudicano le cose che si fanno. Dobbiamo generare passione civile; non temere l' anticipazione, la realizzazione dell' improbabile, del rischioso e per far cio' bisogna scrutare la citta' nei suoi momenti: la citta' della mattina, del pomeriggio e della notte. La vera grandezza che interessa Pescara e' l' elasticità di funzionamento della trasportistica da organizzare". 

Previsti 15 milioni di euro per prolungare l' asse attrezzato fino al porto dove  sfondare la diga foranea costa tanto quanto un dragaggio effettivo e dove e' finalmente avvenuta una demolizione Ex Cofa con tanto di diffida a non procedere confermando un' attivita' permanentamente ostacolante. La rivoluzione ferroviaria a Pescara e' in arrivo:  deve diventare facile andare a Bologna, Milano e Roma. Un altro grande investimento riguarda l' area di risulta che verrà ripresa in esame  per farne cantiere.  Non manca la zona colli e la richiesta da parte del Presidente che si riprenda urgentemente il cammino per aprire lo svincolo di Colle Caprino risolvendo il 30% di traffico di città e tenendo in considerazione la relativa macchia mediterranea.

Condividi su:
  • Argomenti:

Seguici su Facebook