Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Montesilvano: scoppia una rissa tra rumeni

Condividi su:

MONTESILVANO. Dei rumeni dediti alla raccolta del ferro tranquillamente stavano mangiando dei panini davanti a un chiosco ambulane sulla riviera, nei pressi di via Finlandia, intorno alle sei di ieri, improvvisamente si sono visti arrivare un’auto con diversi connazionali in preda ai fumi dell’alcool, questi prima hanno inveito contro di loro poi sono scesi e li hanno picchiati sonoramente i tre rumeni che stavano mangiando, visto il peggio, si sono dati alla fuga, i cinque rumeni possessori dell’auto non paghi hanno inseguito uno di loro, raggiunto pur essendosi rifugiato in un palazzo di via Finlandia, hanno continuato a picchiarlo e derubato dei soldi e altro in suo possesso.

Alcune persone visto il parapiglia hanno avvertito i carabinieri che sopraggiunti sul posto dopo un breve inseguimento li hanno raggiunti sono stati anch’essi aggrediti, ma le forze dell’ordine sono state pronte a fermare il gruppo tra minacce e spintoni da parte dei rumeni. Una volta in caserma un rumeno ha cercato di ferirsi, prontamente curato da mentre dagli infermieri del 118 intervenuto, la donna che era con il gruppo nota alle forze dell’ordine perché dedita al meretricio è stata portata in ospedale e piantonate perché aveva avuto un malore. Le altre persone sono finite rinchiusi nel carcere di San Donato .

Condividi su:

Seguici su Facebook