Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Giunta Pescara, assegnata la delega alle Politiche comunitarie a Salvatore Di Pino

Redazione
Condividi su:

Sarà il consigliere comunale Pdl Salvatore Di Pino ad occuparsi, da ora in poi, della delega alle Politiche comunitarie, sovrintendendo alla nascita dell’Ufficio EuropAurum e allo sviluppo delle attività di divulgazione nello specifico settore: un supporto fondamentale nei due anni in cui Pescara ricoprirà anche la Presidenza del Forum delle Città dell’Adriatico e dello Ionio.

"La delega - ha spiegato il sindaco Luigi Albore Mascia - mira al potenziamento di un settore strategico, non solo per l’amministrazione comunale, ma anche per le imprese e il mondo della scuola”.

Soddisfatto anche il consigliere Di Pino: “Ringrazio il sindaco per la fiducia accordatami nel darmi una delega che ritengo importante e strategica. Per la mia formazione ed esperienza, come ex studente Erasmus, ho avuto modo di toccare con mano le possibilità offerte dall’integrazione europea, e la mia idea è che la grande risorsa rappresentata dall’Unione Europea ha sempre avuto una mancanza, ossia l’assenza di informazione nei confronti dei cittadini. Le imprese spesso non hanno contezza delle opportunità che l’Europa mette a loro disposizione, e sicuramente attraverso la struttura di EuropAurum andremo a garantire quei flussi informatici che consentiranno di far comprendere l’importanza dell’Unione Europea. Ritengo che il mio compito sia ora di lavorare per aprire nel più breve tempo possibile l’EuropAurum alla città in modo che l’informazione si diffonda il più possibile sul territorio nazionale divenendo un punto di riferimento effettivo".

Tre sono le utenze-target individuate: le scuole, nei cui confronti si dovrà svolgere un’attività di sensibilizzazione e educazione all’Europa per formare dei ‘cittadini europei’; poi il mondo dell’Università, anche con progetti di collaborazione, istituzionalizzando delle partnership; infine il mondo professionale, imprenditoriale e produttivo: EuropAurum dovrà essere un centro di informazione nei confronti delle aziende.

Condividi su:

Seguici su Facebook