Montesilvano, installata una nuova sala server al piano terra del Palazzo Comunale

L'assessore Comardi: "Un investimento di 240mila euro con fondi ministeriali, che ci darà la possibilità di garantire sicurezza informatica e servizi più veloci agli utenti"

| di la redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Al piano terra del Palazzo comunale è stata realizzata una nuova sala server capace di garantire servizi telematici più innovativi e puntuali per la città.

"Da mesi abbiamo lavorato con il dirigente comunale Marco Scorrano e con l'ufficio informatico per la realizzazione di una nuova sala server – spiega l'assessore all'Informatizzazione Deborah Comardi - . Un investimento di 240mila euro con fondi ministeriali, che ci darà la possibilità di garantire sicurezza informatica e servizi più veloci agli utenti, così da offrire un lavoro più efficiente da parte di tutti gli uffici comunali.

Nella stanza, dove prima era collocato il centralino del Comune, oggi ci sono tre macchine server, con un server backup, nuove apparecchiature di rete e una sala Ced con sistemi di controllo di temperatura e sicurezza del sistema antincendio. L'apparecchiatura ha anche un sistema di allarme di tutto l'edificio comunale. I macchinari permetteranno anche la gestione e il controllo remoto, scongiurando l'intrusione di possibili attacchi hacker.

Montesilvano è all'avanguardia anche su ciò che concerne il sistema informatico in un'era in cui bisogna guardare al progresso e ai nuovi mezzi per migliorare la qualità delle prestazioni".

la redazione

Contatti

redazione@sl-www.pescaranews.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK