Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Abbonamenti gratuiti per alcuni studenti abruzzesi. D'Alessandro: "Una scelta voluta"

Condividi su:

Sono 4.291 gli studenti che quest'anno non pagheranno l'abbonamento scolastico, come da graduatoria già pubblicata sul sito della Regione Abruzzo. Ora gli studenti inseriti in graduatoria potranno richiedere il rimborso degli abbonamenti già pagati per poi avere garantita la gratuità per i mesi successivi. 

 

"Gli abbonamenti mensili e annuali degli studenti inseriti in graduatoria - spiega il consigliere delegato ai trasporti Camillo D'Alessandro - saranno rimborsati dal Dipartimento Infrastrutture, Trasporti, Mobilità, Reti e Logistica previa richiesta in carta semplice con raccomandata A/R allegando gli abbonamenti acquistati (in originale, se mensili, in copia se annuali) e con indicazione della modalità per ricevere il rimborso (IBAN o assegno circolare)".

 

La domanda, da trasmettere entro il 31 gennaio 2017, dovrà essere presentata utilizzando il modello allegato alla determina che sarà pubblicata (da oggi) sul sito della Regione Abruzzo.

 

"Mai nella storia della Regione Abruzzo - commenta D'Alessandro - una così vasta popolazione studentesca è stata sgravata di un costo che incide in maniera rilevante sui bilanci familiari. Si tratta di una misura di equità che interviene, in particolare, a favore delle famiglie con reddito minore (fino 15.000 euro di reddito familiare ISEE), proprio quelle fasce più colpite dalla crisi e dalle difficoltà economiche. Una scelta fortemente voluta nonostante la carenza di risorse, effettuata cercando di non far pesare le minori disponibilità sulle spalle dei cittadini abruzzesi".

Condividi su:

Seguici su Facebook