Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Giovedì la consegna dei riconoscimenti di Attività storica

Condividi su:

Si svolgerà giovedì 17 novembre dalle ore 15,30 presso la Sala Tosti dell'Aurum la consegna dei riconoscimenti per le Attività storiche cittadine. Alla consegna saranno presenti l'assessore alle Attività Produttive Giacomo Cuzzi e il presidente della Commissione Commercio Piero Giampietro, con la partecipazione di rappresentanti delle associazioni di categoria: Confartigiananto, Casa, Cna, Confcommercio e Confesercenti.

 

La stampa è invitata a partecipare.

 

"Giovedì torneremo a consegnare i riconoscimenti per le domande acquisite nei mesi scorsi e come sempre abbiamo predisposto un nuovo bando per le targhe che consegneremo per il nuovo anno – illustra l'assessore Giacomo Cuzzi – Questa cerimonia vuole restituire alle attività commerciali che accompagnano la storia della città da tanti anni, una testimonianza di ringraziamento da parte dell'Amministrazione. Si tratta di un modo per costruire e promuovere la memoria di attività che hanno costruito la storia commerciale della città, offrendo alla comunità un pezzo della propria storia ed esperienza professionale.

Da parte dell'Amministrazione è un modo per dire grazie a imprenditori che hanno avuto una lunga vita commerciale, sono diversi i requisiti per candidarsi, fra cui quello di essere attività che esercitino nell'ambito del Comune di Pescara da almeno 35 anni dalla data del primo rilascio dell'autorizzazione, in continuità gestionale, i cui locali abbiano accesso dall'area pubblica, o che ospitino delle testimonianze culturali o storiche di pregio, o, ancora, abbiano, nel caso di farmacie e tabaccherie titolo commerciale di persistenza dell'attività sul territorio.

Per questo abbiamo inoltrato nei mesi scorsi l'invito a rispondere numerosi al bando che si è chiuso lo scorso 15 novembre e ci auguriamo che tanti altri operatori commerciali della nostra città potranno anche loro restituire alla comunità la propria storia raccontandola alla cerimonia di consegna delle targhe, uno scambio simbolico e anche di grande emozione".

 

Condividi su:

Seguici su Facebook