Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

All’Aurum di Pescara 72 nuovi superlettori europei

Condividi su:

Settantadue nuove superlettori europei selezionati a Pescara, durante l’incontro internazionale Europe nurturing its young readers (L’Europa educa i propri giovani lettori), che ha concluso, per quest’anno scolastico, l’iniziativa Ser (Super lettore europeo), progetto Erasmus + classificatosi al primo posto nella selezione “KA2 partenariati strategici solo tra scuole”.

Alla manifestazione hanno partecipato i dirigenti di tutte le scuole partner: Antonella Sanvitale, dirigente scolastico della scuola capofila Istituto tecnico commerciale Aterno-Manthonè, Daniela Massarotto, ds dell’Ipsias Di Marzio – Michetti, Alessandra Di Pietro, Ds dell’Ipssar De Cecco, Juan Franciscos, ds dell’Istituto Ieso Miguel De Unamuno, di Ledesma, Spagna, Piotr Pospiech, ds dell’Istituto Zespol Szkol Ogolnoksztalcacych, di Kluczbork, Polonia, Margarida Marquez, referente dell’Istituto Agrupamento de Escolas M.Torga, di Bragança, Portogallo.

Sono intervenuti, inoltre, Marinella Sclocco, assessore al diritto all’Istruzione della Regione Abruzzo, Antonio Di Marco, presidente della Provincia di Pescara, Maria Cristina De Nicola, dirigente tecnico dell’Ufficio scolastico regionale dell’Abruzzo, Danilo Del Pio, referente per la progettazione europea dell’Ufficio scolastico regionale della Lombardia.

 

I 36 Super lettori che hanno disputato il torneo di lettura in Inghilterra sono stati i tutor di oltre 300 ragazzi delle scuole abruzzesi.

“Circa un quinto del totale degli studenti italiani è sotto la soglia critica delle competenze minime necessarie per poter fare della lettura un’attività funzionale all’apprendimento”, ha spiegato Cristina Pagani, docente dell’Aterno-Manthonè, e anima del progetto del Superlettore. Pertanto, gli obiettivi generali riguardano la promozione della Literacy in lettura in Lingua 1 (lingua madre) e l’incremento delle competenze linguistiche nella lettura e nella comprensione delle Lingue seconde, oltre allo sviluppo di competenze sociali e civiche.

Nel corso del workshop, inoltre, le docenti Giuseppina Fusco, Valeria Parlione e Rossella Cioppi hanno illustrato le unità di apprendimento destinate a tutti gli ordini di scuola abruzzesi. Le unità di apprendimento tengono conto dell’unitarietà del sapere e non si limitano alla sola trasmissione di conoscenze e abilità disciplinari, ma tendono alla formazione integrale della persona, sviluppando competenze, trasversali e disciplinari, attraverso l’utilizzo di una didattica laboratoriale.

Le scuole che hanno aderito al progetto sono state numerose e hanno concluso la loro esperienza partecipando al torneo finale di lettura svoltosi che ha visto coinvolti oltre 300 studenti nelle prove di lettura in L1 e in L2.

“Il bilancio dell’iniziativa è sicuramente molto positivo”, ha affermato Antonella Sanvitale, ds dell’Aterno - Manthonè, “permettendo di sviluppare le competenze nella lettura nella lingua madre e nelle lingue europee anche negli alunni meno portati per la lettura, attraverso metodologie innovative e proattive”.

I 72 nuovi superlettori:

Scuole Superiori:

Cristian Colombo Liceo Veglio Lodi, Daniele Di Nicola Iis Volta Pescara, Irene Marchi Liceo Veglio Lodi, Giulia Maffeis Liceo Novello Codogno, Deborah Mastrangelo Itc Aterno-Manthonè, Alessio Brian Chiavetta Iis Volta Pescara; Valentina Ambrosio Liceo Scientifico da Vinci Pescara, Beatrice Masciovecchio Liceo Scientifico da Vinci Pescara, Claudia Raggi Liceo Novello Codogno, Lorenzo Esposito Iis Volta Pescara, Martina Motti Liceo Novello Codogno, Matilda Garrè Liceo Veglio Lodi.

Scuole Medie:

Gaia Gnagnarelli, Lorenzo Mustica, Marzia Scaglione, Chiara Nollelli, Alice Visco - Istituto comprensivo Colonna Pescara; Alesia Casimiri Ic Montale Pescara; Francesco Monfregola Ic Colonna; Francesco Valentini Ic Galilei San Giovanni Teatino; Emanuele Manzo Ic Colonna Pe; Anita Marinucci Ic Montale Pe; Lorenza Gemma Ic Colonna Pe; Matilde Chiavaroli Ic Montale Pe.

Scuole Primarie:

I giovanissimi lettori delle scuole primarie di Civitaquana, di Villalfonsina, della Domus Mariae di Pescara e dell’istituto comprensivo 6 di Pescara sono stati premiati come Super Lettori Junior.

Scuola Primaria Civitacquana: Elena Di Sano, Sara Di Profio, Alessandra Perrella, Valerio Perrella, Luigi De Luca, Desy Fasciani, Letizia Belvedere, Errico Cerasa, Chiara Cocco, Emma Di Zacomo, Samuele Perrella, Cristiano Petrella.

Scuola Primaria Villalfonsina: classe terza: Luca Wojtanowski, Domanico Tocci, Antonio Vaccaro, Massimiliano Farchione, Cristian Scatozza, Christiane Sabatini.

Classe quarta: Greta Di Cataldo, Marta Ruzzi, Valentina Pietropaolo, Giulia Dossi, Giovanni Bucciarelli, AngeloMarchioli.

Scuola Primaria Domus Mariae Pescara: Antonio Maria Mastrangelo, Ludovico Varvara, Giulio Gigante, Francesco Pavone, Elena Ieraci, Filippo Maccarone, Sergio Baccarini, Francesca Silvestri, Sofia Palumbo, Cecilia Padovano, Christian Marino, Marco Di Nicola.

Scuola Primaria IC 6 Pescara: Alessandro Di Marzio, Isabella Santarelli, Alessio Del Trecco, Lorenzo Ballone, Fabiola Alfonzo, Rebecca Natale, Aliya Giglio, Tracy Caccciagrano, Sofia Florindi, Tommaso Mescalchin, Christian Speziale, Francesco Russo.

 

 

 

Condividi su:

Seguici su Facebook