Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Caso Ryanair, il vettore irlandese resta a Pescara?

La redazione
Condividi su:

Questa mattina, a Roma, si è svolto l’incontro tra il Ministro dei Trasporti Graziano Delrio, il Presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, il Presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru, il Presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini e i rappresentanti di Ryanair, per decidere la strategia da attuare in merito all'abbandono del vettore irlandese dagli aeroporti di Pescara e Alghero.

Come riporta lo stesso governatore D'Alfonso, "l'incontro è stato positivo e ha evidenziato il ruolo e l’importanza degli aeroporti minori e insulari per lo sviluppo del Paese. Il Ministro ha confermato l’impegno a rivedere l’aumento sulle tasse sui biglietti aerei varato a fine anno, con l’obiettivo di ridurne al minimo gli effetti, e a rivisitare le linee guida relative agli accordi di incentivazione tra linee aeree e aeroporti. 
Ryanair ha apprezzato l’impostazione del ministro Delrio e ha confermato che le modifiche consentiranno una diversa valutazione degli investimenti sugli aeroporti minori italiani. 
Sarà stilato a breve un calendario di lavoro per affrontare i temi messi sul tavolo, con un ruolo attivo della Conferenza delle Regioni."

Condividi su:

Seguici su Facebook