Partecipa a Pescara News

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Caprara, casetta dell'acqua accessibile anche ai disabili

Condividi su:

 Nessun problema legato alle barriere architettoniche a Caprara, nel punto in cui si trova la casetta dell’acqua. Pierluigi D’Angelo, persona con disabilità, di Villa Raspa di Spoltore, è giunto sul posto alcuni giorni fa assieme all’Assessore ai Lavori Pubblici Lorenzo Mancini e, con la sua carrozzina, è riuscito ad arrivare davanti alla pulsantiera dell’impianto, passando dalla rampa.

 

“Non ho avuto problemi ad accedere alla casetta”, l’unica difficoltà è che i pulsanti da pigiare per prendere un bicchiere d’acqua naturale o frizzante sono un po’ alti per chi, come me, si sposta in carrozzina. Inoltre, per rendere più sicura e meno impattante la struttura, credo sia opportuno posizionare una ringhiera”.

L’Assessore Mancini, con il quale D’Angelo si è interfacciato più volte, sta valutando tale ipotesi, oltre alla eventualità di trovare un’altra ubicazione per l’impianto, appena entrato in funzione.

 

Condividi su:

Seguici su Facebook